AHAE, l’artista che ha scattato più di due milioni e mezzo di fotografie, in mostra a Versailles

Da quattro anni, affacciato ogni giorno alla finestra del suo studio, Ahae coglie con il suo obiettivo il ciclo della vita. Un unico punto di vista e più di due milioni e mezzo di scatti che testimoniano la straordinaria bellezza della natura immortalata nelle diverse stagioni. Duecento fotografie di questo singolare artista sono esposte fino al 9 settembre all’Orangerie della Reggia di Versailles.

Keep Reading

Le fotografie dell’artista sudcoreano Ahae illuminano con la loro semplicità le grandi gallerie di Versailles

Negli ultimi quattro anni il fotografo sudcoreano Ahae, 72 anni, ha scattato fino a 3.000 fotografie digitali al giorno: tramonti, l’incresparsi dell’acqua, caprioli in cerca di cibo, boschi imbiancati da una spruzzata di neve. Sono molteplici le immagini della natura che ha catturato indisturbato con il suo obiettivo, affacciato, dall’alba al crepuscolo, alla stessa finestra al primo piano della sua casa vicino a Seoul.

Keep Reading

AHAE: “Fenêtre sur l’extraordinaire” alla Reggia di Versailles

Affacciato alla finestra del suo studio, l’artista sudcoreano Ahae vive un sogno a occhi aperti. Nell’arco di tre anni questo inventore e imprenditore ricchissimo ha immortalato lo spettacolo della natura che si manifesta davanti ai suoi occhi: il volo di un airone cenerino, il calare del sole, la pioggia sullo stagno, lo spostamento di una nuvola; in poche parole, le stagioni che si dipanano nella luce del mondo originale. Il figlio, Keith Yoo, spinto da una “tenera ostinazione” – come afferma Catherine Pégard – dà continuità al progetto del padre esponendo le sue opere nei più bei musei del mondo.

Keep Reading

In mostra al Jardin des Tuileries una selezione di fotografie tratte dai 2 milioni di scatti che Ahae ha realizzato dalla sua finestra

Quest’estate, dal 27 giugno al 26 agosto, i visitatori del Louvre – appassionati d’arte e turisti diligenti in par misura – potranno godere di un’ulteriore, singolare attrazione nel Jardin des Tuilleries, il parco adiacente al venerando museo: “De ma Fenêtre”, mostra fotografica personale dell’artista sudcoreano Ahae. Ospitata in una stupenda galleria allestita appositamente nell’angolo sudoccidentale del parco, “De ma Fenêtre” propone diverse centinaia di fotografie selezionate tra i circa 2 milioni di scatti realizzati dall’artista nell’arco di tre anni da un’unica finestra della sua casa nella Corea del Sud.

Keep Reading

Through My Window: la mostra di Ahae al Louvre

Immaginate di guardare fuori dalla stessa finestra ogni giorno dell’anno e di fare foto da quella stessa finestra ogni giorno. Vi aspettereste che il panorama sia sempre lo stesso, indipendentemente dal numero di volte che fate scattare l’otturatore. Non così per l’artista coreano Ahae: dalla finestra della sua casa nella campagna della Corea del Sud fotografa aironi aggraziati, cervi saltellanti, tramonti e nubi; l’inquadratura è sempre la stessa, ma ogni scatto è diverso dall’altro.

Keep Reading

Il mondo zen di Ahae visto dalla finestra sul parco

Due anni passati a una finestra a guardare il mondo e a raccontarlo soltanto da quel punto lì. Dove cambiano le stagioni, dove passa un cervo d’acqua e salta nel verde come se avesse le ali, dove ci sono boschi di cedro pieni di brina invernale o con le gemme e i colori della primavera, dove le cose cambiano con i tempi della natura, senza accelerazioni artificiali, ma con attesa, pazienza, misura.

Keep Reading